I siti web gratis…esistono?

| Dario Barbon - Genius@Work | 18-04-2019

Il nostro nuovo sito web 2.0 è da poco realtà. La sua realizzazione è stata una sfida… Sfida, un termine forte forse da usare, ma sicuramente realistico! Perchè l’insieme dei presupposti da cui è nato il nostro sito web è grande, la veste grafica e la flessibilità del sito web poggia su fondamenta solide di concetti stabili e ottimamente sviluppati.

 

Scusate la breve premessa, ma è d’obbligo per introdurre il seguito. Durante la costruzione del sito web, i palinsesti della nostra “radio aziendale” venivano (e tutt’ora lo sono) intervallati da svariate pubblicità promozionali sulla creazione di siti internet gratis!

 

siti-web-gratis-wow

 

In un momento di pausa mi sono documentato e, sono sincero, non ho investito molto tempo nella ricerca. Capire i pro e contro di queste promozioni dal mio punto di vista non necessitava di ricerche, ma ho voluto mettermi dalla vostra parte, dove magari l’esigenza di avere un sito web gratis, è una possibilità.

 

Io sono giunto, anzi si è rafforzata questa convinzione: niente è gratis!

 

Partiamo dal presupposto che in un ambito lavorativo, in cui a dirla tutta non è neppure possibile fare qualcosa gratis, a fronte di un investimento di risorse e di tempo viene richiesta una ricompensa.

 

Quindi, sarebbe più corretto (ma meno pubblicitario) parlare di compromesso, non di gratuità.

 

Sommario:
1- Cos’è sito web?
2- La nostra esperienza
3- I limiti…gratuiti
4- Realizzare un sito web

 

Ma cos’è un sito web?

Il sito web è importante, importantissimo per i nostri clienti e noi glielo spieghiamo, ma com’è pensabile partire da un compromesso per realizzare un sito web a cui affidare la vostra storia, la vostra attività, il vostro blog o il vostro e-commerce?

 

Non tralasciamo poi il fatto che nella maggior parte dei casi ci si ritrova davanti alla dura realtà dei siti fai da te. Ne abbiamo già parlato in questo articolo, ma il solo fatto di investire il proprio tempo, sottraendolo alla vostra attività principale o al vostro tempo libero, rappresenta un costo. Ecco che ancora il concetto “gratis” viene meno.

 

I siti web popolari, i siti web più visitati, sono siti web realizzati in maniera professionale, perché non c’è solo “quel che si vede”.

I siti web e-commerce, ad esempio, oltre ad avere proprio quel prodotto che l’utente cerca, devono essere sicuri e fruibili, ma anche di facile gestione da parte del shop-manager.

 

La nostra esperienza

In Genius@Work abbiamo avuto modo di accogliere clienti che si sono sia improvvisati in un sito web fai da te, sia affidati ai siti web gratis. Le motivazioni per cui ci hanno cercato vanno dalla scarsa fruibilità di un sito vetrina, alla incompletezza di un sito e-commerce dove addirittura non si può portare a termine un acquisto perché non previsto dal servizio “gratuito”!

 

Il tutto riassunto in un: “Non mi aspettavo questo risultato!” o “Avessi saputo prima non mi sarei arrangiato”. E soprattutto, anche se non tangibile, si è già affrontata una spesa!

 

I limiti gratuiti

I servizi di realizzazione di un sito web gratis hanno la loro efficacia e rappresentano una rapida via di fuga per tamponare l’esigenza di avere un sito web, non ne voglio sicuramente screditare l’utilità immediata per l’utente finale, ma sicuramente, anche nella libera scelta, è giusto valutarne i limiti.

siti-web-gratis-limiti

Innanzitutto la piattaforma permette una certa personalizzazione, ma per fornire un pacchetto la creatività viene circoscritta a poche scelte nella creazione del layout o nell’introduzione di effetti o di espansioni. Certo nella maggior parte dei casi potrebbero essere più che sufficienti, ma non appena si vuole qualcosa di più si deve percorrere un’altra via. Questi episodi non sono rari in fase di realizzazione di un sito web, qualsiasi web designer o sviluppatore, o SEO manager, si ritrova nella situazione di dover acquistare la versione pro o premium di un plugin oppure a dover usare piattaforme esterne per l’ottimizzazione a pagamento.

 

La fidelizzazione a un provider, potrebbe rappresentare una limitazione nel momento in cui decido per esempio di migrare il mio sito web gratis. L’applicazione dei costi per l’operazione sono evidentemente doppi, perché devo pagare per portare via il mio sito web visto che già devo accollarmi i costi del nuovo hosting? Il sito è veramente mio?

 

L’assistenza, sicuramente verrà gestita dal provider in maniera impeccabile, ma dal lato client servono delle competenze per eseguire operazioni sul server o per aggiustare i comportamenti del sito web. Se da un lato la creazione può anche risultare facile non è detto che la gestione lo sia altrettanto.

 

Realizzare un sito web

Significa non avere o porre limiti alla creazione.

siti-web-gratis-creazione

Basterebbe la frase appena citata per descrivere l’azione. Questo è quello che noi spieghiamo ai nostri clienti.

 

La creatività è importante perché permette di essere fuori dal coro, di essere personale e gestibile.

 

La realizzazione di un sito web è come la realizzazione di un abito. La vostra azienda, il vostro blog deve trasmettere la sensazione all’internettiano di trovarsi davanti a voi quando sfoglia le pagine del vostro sito web.

 

Solo non avendo limitazioni questo è possibile e trovare con voi la giusta veste è la nostra missione. Il tutto finalizzato ad una gestione totale e personalizzata del vostro sito web, in modo da risolvere celermente tutte le problematiche che si possono presentare prima e dopo.

 

Massimo Fuser

Genius@Work

articoli della stessa categoria

Ultime news